INSTAROCK – istantanee di rock da Jimi Hendrix ai Green Day

Descrizione:

Studiare il rock, affrontarne scientificamente gli aspetti più sostanziali e strutturali è un percorso di consapevolezza che appare inevitabile per chi voglia cogliere tutto il significato emozionale di un ambito artistico che ha profondamente cambiato la storia della musica, incidendo in ogni meandro dei linguaggi sonori, da quelli dell’accademia al pop più leggero. Ecco quindi alcune istantanee sulla storia del rock a firma di autori eterogenei per forma e contenuto, ma legati dalla stessa passione per lo studio della musica amata.

1.UN DISCO, ANZI NO: Album registrati e mai usciti. A. GOZZI 
2. UNO STRUMENTO: L'arsenale sonico di Jimi Hendrix: chitarre, pedali, amplificatori, di ALESSIO DELL'ESTO
3. IERI E OGGI: Jethro Tull, la diaspora del XXI secolo, di MICHELE MANZOTTI
4. UN PERIODO DI UN ARTISTA: I Rainbow oltre l'arcobaleno, di LORENZO MORTAI
5. UN TOUR, Prime Impressioni d'America: la PFM negli USA, di DONATO ZOPPO 
6. FUORI DAL GRUPPO: Peter Gabriel e i Genesis di CHIARA FELICE
7. UN CONCERTO: U2, The Joshua Tree tour 1987 vs 2017 di SACHA NASPINI
8. RITRATTO D'ARTISTA: Il muezzin dell’apocalisse. John Lydon e i Public Image Limited, di MICHELE MINGRONE 
9. MUSICA E CINEMA: The Blues Brothers, di VIRGINIA BARDONI
10. UN FESTIVAL: 1991. I mostri del rock nella Russia Sovietica: quando la musica diventa rivoluzione, di J. SALVADORI
11. UNA CANZONE. Wonderwall: il muro delle meraviglie degli Oasis, di ANDREA GOZZI

Autore:

"Musicista e musicologo. Si specializza in musica presso l'Università Paris 8 Vincennes-Saint Denis. Collabora attivamente con il centro di ricerca, produzione e didattica musicale Tempo Reale di Firenze. Docente di sound design presso la LABA di Firenze e coordinatore del laboratorio Lezioni di Rock presso il DAMS di Firenze. Come musicista ha collaborato con artisti italiani e internazionali, dal vivo e in studio, partecipando ad eventi come Live8 (2005) a Roma, suonando in Francia, Germania, Inghilterra, Canada. Nel 2014 pubblica “Appunti di Rock”, per il Foglio Letterario a cui segue “Appunti di Rock 2” (2015) e “Appunti di Rock 3” (2016).

 

 

Acquista