• acquista_subito

    acquista_subito

  • SLIDELFDTDM

    SLIDELFDTDM

  • RYE_SLIDE

    RYE_SLIDE

  • SLIDE IESUFDR

    SLIDE IESUFDR

  • SLIDE MIN

    SLIDE MIN

  • SLIDE IS

    SLIDE IS

  • SLIDE LP sdo

    SLIDE LP sdo

  • SLIDE CDCAN

    SLIDE CDCAN

  • SLIDE-LRIC

    SLIDE-LRIC

  • slide-fiore

    slide-fiore

  • SLIDE-LSDB

    SLIDE-LSDB

  • FDI2015

    FDI2015

  • vita-bestie

    vita-bestie

  • VAM

    VAM

  • TDM

    TDM

Quattro parti di lui (Codice: )

New
Quattro parti di lui
zoom Zoom immagine

Più si esplorano i limiti delle persone, più si toccano confini. Confini e limiti interiori sembrano essere due malattie inseparabili. E la nostra idea di mondo non è altro che la creatura collettiva dei nostri limiti. È  possibile, perciò, metterli in questione? È possibile guardare i confini e gli steccati che infliggiamo alla nostra creatura, appunto, con gli occhi di un gabbiano che li sorvola e li ignora?

Questo libro parla della grande illusione della separazione, del grande equivoco dell'altro-da-sè. Finché creeremo nella nostra mente l'altro e lo nutriremo abbellendolo con predicati ed identità, allora nasceranno guerre, intolleranze e confini. Saremo musulmani e cristiani, occidentali, orientali, bianchi, neri, buoni e cattivi. Ma per rompere le idee fisse, così come le illusioni, serve sempre un trauma, un'esplosione, forse un naufragio.

Questo libro è anche un viaggio di un musulmano in Italia alla scoperta della fragilità dei limiti propri ed  altrui, in un percorso geografico nel nostro mondo, ma anche in un percorso interiore per grattare via, un poco alla volta, le assi degli steccati che ci rendono cattivi, e, in fin dei conti, soli.

Questo libro è un libro sull'interconnessione. Su quell'unica verità che resta dopo aver tolto ciò che non serve, ciò che è di troppo.

Questo libro è un libro sull'unica eredità concreta che un padre può lasciare ad un figlio: che siamo esseri gettati nel mondo, in una piccola barca, in balia di un mare incomprensibile, in attesa di un naufragio. E

che in questa assurda traversata vale sempre la pena lasciarsi portare dalle correnti del proprio cuore.

Prezzo: 13.50 EUR
Quantita: 
Copyright MAXXmarketing Webdesigner GmbH